HARLEY DAVIDSON

Grande novità per la storica Casa americana che presenta il suo primo modello elettrico.

Attingendo dalle esperienze del tour demo Project LiveWire e seguendo un intenso programma di sviluppo, il modello Harley-Davidson LiveWire offre al ciclista una nuova esperienza motociclistica ad alte prestazioni. Spinta dalla coppia immediata di un motore completamente elettrico, la motocicletta LiveWire è in grado di accelerare in modo sorprendente con una semplice rotazione dell'acceleratore, senza necessità di innesti o cambi di marcia. Il basso centro di gravità, il telaio rigido in alluminio e i componenti di sospensione regolabili di alta qualità conferiscono alla dinamica dinamica di LiveWire. Le prestazioni e la gamma sono ottimizzate per il ciclista urbano.

 

Energia

La motocicletta LiveWire è alimentata da un motore elettrico a magneti permanenti che produce una coppia istantanea nel momento in cui l'acceleratore è attorcigliato, il che si traduce in incredibili prestazioni di accelerazione per un'emozionante corsa. Il motore si trova nella parte bassa della motocicletta per abbassare il centro di gravità e aiutare la motocicletta a gestire bene a tutte le velocità e facilmente controllabile quando è ferma. Il modello LiveWire è progettato per produrre un tono che aumenti di tono e volume con velocità: un nuovo suono che rappresenta la potenza elettrica regolare della motocicletta LiveWire.

 

Telaio

Le prestazioni della catena cinematica sono massimizzate grazie a un telaio progettato per offrire manovre agili e agili per un controllo sicuro sulle strade urbane e un'entusiasmante corsa su strade secondarie curve. Combinando il gruppo propulsore come elemento di tensione all'interno del telaio in alluminio per aumentare la rigidità, il LiveWire offre sospensioni Showa® completamente regolabili ad alte prestazioni. Lo Showa®

La sospensione posteriore mono-shock BFRC-lite® (Balanced Free Rear Cushion-lite) è accompagnata da Showa SFF-BP® (funzione separata Fork-Big Piston®) anteriore, bilanciata per adattarsi alle prestazioni e alla regolazione dell'ammortizzatore posteriore e offrire eccezionale controllo dello smorzamento a bassa velocità - ideale per il controllo composto nelle tipiche condizioni di guida urbana.

Per migliorare ulteriormente il controllo e le prestazioni del motociclo, LiveWire è dotato di pinze dei freni anteriori Brembo Monoblock che impugnano dischi da 300 mm di diametro per offrire una potenza eccezionale con una sensazione nitida per prestazioni di frenata sicure. La sicurezza durante la guida è migliorata con il sistema di frenata antibloccaggio (ABS) e il sistema di controllo della trazione (TCS) - entrambe caratteristiche standard del modello LiveWire - e gli pneumatici H-D / Michelin Scorcher a marchio congiunto (anteriore da 180 mm / anteriore da 120 mm). Il pilota può anche personalizzare le prestazioni di LiveWire con sette modalità di guida selezionabili, quattro delle quali sono impostate come standard dalla fabbrica e altre tre modalità che possono essere definite dall'utente.

 

Tecnologia

Un display TFT a colori touch screen (transistor a film sottile, un tipo di display a cristalli liquidi noto per l'alta qualità e il contrasto) situato sopra il manubrio offre al guidatore un'ampia gamma di informazioni su uno schermo luminoso e facile da leggere. L'unità di visualizzazione è regolabile in inclinazione per offrire alla maggior parte dei ciclisti un angolo di visione perfetto. Lo schermo TFT consente inoltre al ciclista di accedere all'interfaccia per connettività Bluetooth, navigazione, musica e altro.

La motocicletta LiveWire è dotata di un RESS (sistema di accumulo dell'energia ricaricabile o batteria principale) composto da celle agli ioni di litio circondate da un alloggiamento alettato in alluminio fuso. La motocicletta LiveWire è inoltre dotata di una piccola batteria agli ioni di litio da 12 volt che alimenta le luci, i comandi, il clacson e il display dello strumento. La carica può essere completata utilizzando un caricabatterie di livello 1 a bordo che si collega a una presa di corrente domestica standard con un cavo di alimentazione che si trova sotto il sedile del motociclo. LiveWire può anche essere caricato con un Livello 2 e Livello 3, o DC Fast Charge (DCFC), attraverso un connettore SAE J1772, (USA) o CCS2 - Connettore di tipo IEC 2 nei mercati internazionali. Tutti i concessionari Harley-Davidson che vendono la moto LiveWire offriranno una stazione di ricarica pubblica.

 

Stile

Lo stile di LiveWire è stupefacente quanto le prestazioni e segue un importante dettame stilistico Harley-Davidson: l'attenzione è rivolta al motore. Proprio come il motore V-Twin è l'elemento più accattivante - il gioiello della corona - di ogni precedente motocicletta Harley-Davidson, il motore elettrico è l'obiettivo principale della motocicletta LiveWire. La sua cassa luminosa e la sua forma meccanica e muscolare sono pensate per trasmettere il potere che contiene. Inoltre, la custodia in fusione di alluminio per la RESS è stata abbinata a delle alette di raffreddamento funzionali. La carrozzeria, rifinita con tecnologia avanzata per conferire l'aspetto di metallo anodizzato, scorre dal coperchio della batteria fino ad una sezione della coda sagomata alta e simile a una vespa , con un parafango posteriore che abbraccia la ruota così strettamente che quasi scompare alla vista.

La nuova Harley-Davidson LiveWire sarà in vendita il prossimo anno, e ulteriori dettagli in merito ai prezzi e al processo di pre-ordine verranno rilasciati a gennaio 2019.

 

Rinnovato, infine, per il 2019 l’intero parco. 

Categoria: EICMA 2018