FORD PRESENTA LA NUOVA PUMA

La nuova Ford Pumacrossover di ispirazione SUV coniuga un design degli esterni dalle linee sinuosela maggior capacità di carico della categoria e l'innovativa motorizzazione EcoBoost Hybrid.

L'efficienza nei consumi e le prestazioni sono garantite dall'avanzata tecnologia Ford EcoBoost Hybrid con batterie a ioni-litio da 48 volt. Questa motorizzazione integra perfettamente l'assistenza alla coppia elettrica con un motore a benzina EcoBoost 1.0 a tre cilindri, per erogare fino a155 CV.

Puma rappresenta l'evoluzione della filosofia human centric di Ford,c on dettagli distintivi tra cui i fari posti sulla parte superiore della fiancata e le linee atletiche che ne accentuano il carattere sportivoLe proporzioni da crossover compatto, con una maggiore altezza da terra, garantiscono una guida comoda e sicura e una capienza del bagagliaio senza compromessi, di 456 litri.

Il Ford Co-Pilot include le più recenti tecnologie di assistenza alla guida, per un'esperienza al volante fluida e meno stressante:

Puma è il primo modello nel suo segmento a offrire Lumbar Massage Seat, il sedile con massaggio lombare e Hands-free Tai/gate, l'apertura e chiusura del portellone senza l'uso delle mani per favorire il comfort di tutti gli occupanti - entrambi previsti di serie sull'allestimento Titanium X. La versione sportiva ST-Line, ispirata alle Ford Performance car, presenta caratterizzazioni distintive come i cerchi in lega da19" nero matte, sospensioni sportive e volante a fondo piatto.

 

Motorizzazioni 

Puma è uno dei 14 modelli elettrificati che Ford introdurrà entro il 202O. Infatti, come già annunciato nel 2019, ogni nuovo veicolo lanciato dall'Ovale Blu dopo la Focus, avrà almeno una versione elettrificata. I clienti che sceglieranno Puma saranno tra i primi a trarre vantaggio dall'EcoBoost Hybrid, creato su misura per ottimizzare l'efficienza nei consumi e offrire un'esperienza di guida più reattiva e gratificante.

La tecnologia EcoBoost Hybrid potenzia il motore a benzina EcoBoost 1.0 3 cilindri con un sistema di starter/generator (BISG) azionato da una cinghia da11,5 kW, che sostituisce l'alternatore standard consentendo il recupero e lo stoccaggio di energia durante le decelerazioni del veicolo e la ricarica di un pacco batteria di ioni-litio da 48 volt, raffreddato ad aria.

Il BISG funge anche da motore, integrandosi perfettamente con il motore a tre cilindri, utilizza l'energia accumulata per fornire assistenza alla coppia elettrica del motore durante la guida e l'accelerazione normale, oltre a far funzionare gli accessori elettrici del veicolo.

Offerto con potenza da125 e155CV, la motorizzazione Mild-Hybrid monitora continuamente il modo in cui il veicolo viene utilizzato per determinare quando e con quale intensità ricaricare la batteria e quando utilizzare la carica della batteria immagazzinata, con diverse due modalità. 

Inoltre, i clienti possono scegliere tra una gamma avanzata di propulsori Ford EcoBoost a benzina e Ford EcoBlue diesel, tutti equipaggiati di serie con la tecnologia Start&Stop per ridurre ulteriormente i costi di gestione e una trasmissione manuale a sei rapporti.

Inoltre, il motore EcoBoost 1.0 da125CV di Puma garantirà emissioni di C02 di 131g/km consumi e consumi da 5.7 l/100 km WLTP (da 103 g/km e 4.5 l/100 km NEDC). A seguito del lancio, verrà introdotta anche una motorizzazione diesel e la trasmissione automatica a doppia frizione a sette rapporti, abbinata al motore EcoBoost.

Il motore EcoBoost 1.0 ed EcoBoost Hybrid di Puma saranno dotati della tecnologia di disattivazione dei cilindri, che può arrestare automaticamente uno dei cilindri quando non è necessaria la piena capacità del motore. La procedura di disattivazione consente di disinnestare o reinnestare un cilindro in 14 millisecondi - 20 volte più velocemente di un battito di ciglia- senza compromessi in termini di prestazioni o precisione.

Puma offre anche la tecnologia dei Drive Modes che consente ai conducenti di impostare i parametri di acceleratore, sterzo e controllo della trazione, oltre ai tempi del cambio per i modelli automatici, per modulare le prestazioni ai diversi scenari di guida.

Design 

Puma  presenta una linea del tetto bassa  e inclinataper  una  silhouette accentuata e immediatamente riconoscibile. Il team di designer ha sviluppato linee sinuose per accentuare l'equilibrio nelle forme e, insieme al team degli ingegneri, garantire stile, accessibilità e capacità di carico senza compromessi.

Puma viene presentata con allestimenti ben definiti, tra cui la sportiva ST-Line e l'elegante Titanium, che riflette le preferenze dei singoli clienti.

 

Spazio innovativo

Lo stile seducente di Puma nasconde una praticità da crossover compatta senza precedenti, supportata da innovative soluzioni di stivaggio posterioriche offrono soluzioni pratiche ai problemi di trasporto di tutti i giorni. Puma offre uno spazio di carico senza compromessi best-in-class e uno spazio per i bagagli posteriori di 456 litri. Un vano di carico modulabile può ospitare comodamente oggetti finoa112 cm di lunghezza, 97 cm di larghezza e 43 cm di altezza con la seconda fila di sedili reclinata.

Sviluppato per soddisfare e superare le esigenze dei clienti, il MegaBox è uno spazio versatile ricavato nel piano di carico, in grado di ospitare comodamente due sacche da golf in posizione verticale.

Il MegaBox offre una capacità di 80 litri in uno spazio di 764mm di larghezza753 mm di lunghezza e 306 mm di profondità, in grado di alloggiare oggetti instabili finoacirca115 cmdi altezza – come piante da appartamento - in posizione verticale. In alternativacon il coperchio rivolto verso il basso, lo spazio può essere utilizzato per nascondere attrezzature sportive sporche o stivali di gomma fangosi. La fodera sintetica e il tappo di drenaggio posizionato sul fondo del Megabox, ne facilitano la pulizia con acqua.

Realizzata con il 100% di carta riciclata e una colla a base d'acqua, il piano regolabile del bagagliaio presenta una struttura a nido d'ape ispirata alle celle esagonali utilizzate nella costruzione di componenti degli aerei e delle supercar,  molto resistente.

Lo stivaggio a bordo della Puma è reso ancora più semplice grazie alla tecnologia del Hands-free Tailgate, che consente l'accesso al vano portabagagli con un semplice movimento del piede sotto il paraurti posteriore.

Inoltre, il portellone di Puma presenta anche un'innovativa soluzione a ripiani incorporata, che risolve come gestire e riporre i pacchi durante il carico, lo scarico e il trasporto di oggetti di grandi dimensioni. Il telo copri bagagli, montato sul portellone, si muove all'unisono con il portellone ed elimina la necessità di supporti laterali, garantendo un accesso senza ostacoli all'area di carico posteriore. Il copri bagagli flessibile si adatta facilmente anche agli oggetti più voluminosi.

A bordo di Puma, è stata introdotta un'ampia gamma di tecnologie che utilizzano 3 radar, 2 telecamere e 12 sensori a ultrasuoni, racchiusi nell'innovativo Ford Co-Pilot, per la prima volta su un SUV & Crossover compattomigliorandone sicurezzaguidabilità e comfort.

Per la prima volta su un modello Ford del segmento B. sarà presente una telecamera posteriore (Rear View Camera) che garantisce una visibilità di 180 gradi, che può essere visualizzata sul touchscreen all'interno dell'automobile, in modo che i pedoni, i ciclisti e gli altri veicoli possano essere visti più facilmente durante le manovre di retromarcia in uscita da parcheggi o passi carrai.

La tecnologia del modem on-board FordPass Connect trasforma Puma in un WiFi hotspot con connettività disponibile fino un massimo di 10 dispositivi. Il sistema fornisce una serie di funzioni attraverso l'app FordPass, tra cui il Vehicle Locator, il Vehicle Status che fornisce informazioni relative ai livelli di carburante, dell'olio e del sistema antifurto, il Door Lock Unlock, che consente l'accesso remoto alla vettura e il Remote Start, che consente l'accensione da remoto per le versioni a trasmissione automatica da 7 rapporti.

Inoltre, è disponibile il sistema audio premium B&O, specificamente calibrato per regalare l'esperienza audio migliore possibile  indipendentemente dalle condizioni di guida.

Inoltre, il quadro strumenti LCD da12.3", completamente configurabile, consente ai conducenti di personalizzare e gestire la visualizzazione delle informazioni, tra cui le tecnologie di assistenza alla guida e le notifiche del navigatore. Il quadro strumenti utilizza la tecnologia free form che consente un design delle immagini senza interruzioni che va oltre il tradizionale design rettangolare.

Puma si unisce, arricchendola, alla gamma di SUV & Crossover Ford in Europa, tra cui Fiesta e Focus Active, EcoSport, Kuga, Edge e il nuovo Explorer Plug-ln Hybrid.

L'Ovale Blu ha assunto altre 1.700 persone e investito circa 200 milioni di euro nello stabilimento di Craiova, per sostenere la produzione del modello - portando così a quasi l.5 miliardi di euro l'investimento totale di Ford in questo stabilimento dal 2008.

Categoria: Auto