NUOVA RENAULT CLIO

Con 15 milioni di unità vendute, Renault presenta Nuova CLIO, la quinta incarnazione della sua icona. Dalla sua prima apparizione, nel 1990, CLIO è diventata il best-seller del Gruppo Renault nel mondo intero. Il modello più spesso premiato come auto preferita dai Francesi si è addirittura imposto, dal 2013, come leader del segmento B in Europa e anche in Italia si attesta da anni come l’auto straniera più venduta. Tra il 2012 e il 2018, ogni anno sono state vendute più unità rispetto all'anno precedente: una performance commerciale davvero eccezionale.

 

Progettata sul duplice principio di "Evoluzione & Rivoluzione", Nuova CLIO ribalta i codici estetici: il design esterno evolve verso una maggiore maturità, mentre il design interno è completamente rivisitato. Con linee più scolpite e un frontale più incisivo, Nuova CLIO guadagna dinamismo e modernità, restando tuttavia sempre riconoscibile al primo sguardo, nonostante la presenza di componenti completamente rinnovati. All’interno, la rivoluzione è palese: l’abitacolo completamente ridisegnato si ispira ai segmenti superiori, sia in termini di qualità percepita che di tecnologie disponibili, destinate a facilitare l'utilizzo e la vita quotidiana di ogni utilizzatore.

 

Design esterno 

Più raffinata e più dinamica sotto ogni aspetto, Nuova Clio riprende le forme sensuali della generazione precedente e guadagna espressività, senza rinunciare al profilo elegante. Anteriormente, il cofano si arricchisce di nervature per un effetto scolpito. La calandra si amplia, il paraurti anteriore è più deciso con una griglia molto espressiva che favorisce un buon raffreddamento del motore. In tema di dimensioni, Nuova Clio si accorcia di 14 millimetri (lunghezza 4048 mm, larghezza 1798 mm), ma cresce l’abitabilità. La carrozzeria è ribassata fino a 30 millimetri (altezza 1440 mm) per una maggiore aerodinamicità e sportività. Le ruote da 17 pollici (a seconda delle versioni) conferiscono al veicolo più dinamicità. I dettagli come la shark antenna, i gruppi ottici 100% led, il portellone a filo e la linea cromata intorno ai finestrini laterali contribuiscono a rendere più moderno lo stile esterno di Nuova Clio e a migliorarne la qualità percepita, proprio come negli interni.

 

L’Arancio Valencia, una delle nuove tinte di Nuova Clio introdotta insieme al Marrone Visone e al Blu Celadon, incarna tutta la dinamicità di Nuova Clio e le conferisce un’inedita profondità e lucentezza grazie allo specifico trattamento a base di una vernice color arancio utilizzata per la prima volta nell’industria automobilistica. In totale, vengono proposte 11 tinte di carrozzeria e 3 pacchetti di personalizzazione esterna (rosso, arancio e nero).

 

Montati per la prima volta su una Clio, i deflettori d’aria sono collocati in corrispondenza dei passaruote anteriori, contribuendo a ridurre le turbolenze e a migliorare le performance aerodinamiche del veicolo a vantaggio dei consumi. Aggiungono inoltre dinamicità e sportività al design di Nuova Clio.

 

Nessun compromesso tra visibilità e stile: 100% led fin dal primo livello di equipaggiamento, i gruppi ottici anteriori riprendono la firma luminosa a forma di C (C-Shape) che caratterizza i modelli Renault. Conferiscono a Nuova Clio uno sguardo più espressivo, sottolineato dalla trama a losanga che copre i proiettori con un tocco di eleganza.

 

L’architettura del vano bagagli è stata ottimizzata per rendere la forma quanto più cubica possibile. Completamente integrato, il sistema audio premium BOSE non riduce il volume del bagagliaio - che in questo modello tocca 391 litri e che si aggiungono ai 26 litri di vani portaoggetti interni – rivendicando così il miglior volume della categoria. Il doppio pianale facilita il carico nell’utilizzo quotidiano mentre, ripiegando i sedili posteriori, si ottiene un pianale piatto.

 

In linea con quelli anteriori, anche i gruppi ottici posteriori, più espressivi, incorporano una nuova firma luminosa a forma di C, con un effetto di profondità particolarmente accentuato. La terza luce di stop, più lunga e sottile, spicca nella parte superiore del lunotto posteriore.

 

Il profilo raffinato della precedente generazione, simboleggiato dalle maniglie delle porte posteriori integrate nei finestrini laterali, è stato migliorato da numerose scelte estetiche: finestrini con profili cromati, montanti dei finestrini e maniglie posteriori in tinta nero  lucido,  sottoscocca scavato  nella  lamiera, firma  CLIO  cromata  nel battitacco, ecc. Anche il profilo, trattato con cura nei dettagli, migliora la qualità percepita degli esterni.

 

Al posteriore si ritrovano le linee cromate che contraddistinguono le fiancate. Il design del vano bagagli, in particolare con il portellone a filo del paraurti, è stato rivisitato per ottenere un alto livello di qualità percepita. I gruppi ottici che sconfinano sul portellone danno un’impressione di maggiore ampiezza al posteriore di Nuova Clio.

 

Gli Interni

L'abitacolo cambia paradigma in termini di qualità percepita. Più compatto per liberare spazio, il nuovissimo “Smart Cockpit” di Nuova CLIO è orientato verso il conducente e incorpora numerose tecnologie. Il suo design a forma di onda accentua l'impressione di larghezza. Dotato dei più ampi schermi della categoria, adotta concetti di ergonomia decisamente moderni per un'esperienza di guida più immersiva. Infine, Nuova CLIO democratizza innovazioni uniche nel segmento, come il freno di stazionamento elettrico, particolarmente utile nell'utilizzo urbanoElemento chiave dello “Smart Cockpit”, è il display multimediale 9,3 pollici che risulta essere il più grande mai realizzato da Renault. 

Per la prima volta, al posto dei tradizionali strumenti analogici sul cruscotto Nuova CLIO integra un display digitale, una tecnologia direttamente derivata dai segmenti superiori. Questo schermo TFT misura da 7 a 10 pollici e permette di personalizzare l’esperienza di guida in modo molto intuitivo. La versione 10” integrerà la visualizzazione del navigatore GPS. Con i suoi due schermi da 9,3” e 10”, Nuova CLIO propone i display più grandi della categoria.

 

Completamente ridisegnata con la massima attenzione rivolta alla qualità, la plancia di Nuova CLIO è divisa in tre parti: presenta, infatti, una parte superiore con rivestimento soft, una fascia centrale, rivestita e personalizzabile, e un'area inferiore dedicata ad elementi funzionali, come il vano portaoggetti. 

 

Il volante è più elegante e più sottile grazie all'installazione di un airbag più compatto rispetto al modello precedente. La forma affinata, inoltre, migliora la visibilità del cruscotto per il conducente. 

 

La console centrale è a sua volta un elemento chiave dello “Smart Cockpit” di Nuova CLIO. Rialzata per una migliore ergonomia del posto di guida, accoglie una leva del cambio accorciata, che risulta così perfettamente a portata di mano. La console può essere personalizzata rivestendola in base agli ambienti interni. Nella parte inferiore, i vani portaoggetti integrati si rivelano perfettamente funzionali per facilitare l'utilizzo da parte dei passeggeri, in particolare la ricarica ad induzione del telefono.

I sedili di Nuova CLIO provengono dai segmenti superiori e offrono un supporto migliore grazie alla seduta allungata e alla forma più avvolgente. Il rivestimento incavato della scocca semi-flessibile migliora significativamente lo spazio per le ginocchia dei passeggeri posteriori, e i nuovi poggiatesta a forma di virgola, più sottili, aumentano la visibilità posteriore. 

Categoria: Auto