LA NUOVA JAGUAR F-TYPE SVR

La nuova Jaguar F-TYPE SVR è la prima Jaguar SVR, sviluppata per sfruttare appieno le potenzialità della leggera sportiva in alluminio, mantenendo al tempo stesso la sua intrinseca docilità e quotidiana fruibilità.  La Jaguar F-TYPE SVR è una sportiva per tutte le stagioni da oltre 320 km/h. Più potente e leggera, in grado di beneficiare di un miglior telaio, di una migliore trasmissione e di un’aerodinamica attiva, la F-TYPE SVR a trazione integrale, sia in versione Coupé che Convertibile, offre prestazioni da supercar in tutte le condizioni di guida e un ineguagliabile, coinvolgente, gratificazione del guidatore. L’aumento della potenza del 5,0 litri V8 Jaguar sovralimentato fino a 575 CV e 700 Nm consente alla F-TYPE SVR di accelerare fino a 100 km/h in appena 3,7 secondi. La velocità massima della versione Coupé è di 322 km/h, mentre quella della Convertibile è di 314 km/h.

La F-TYPE R è già un punto di riferimento nel segmento delle sportive ed ha rappresentato il punto di partenza per lo sviluppo della F-TYPE SVR. Qualsiasi elemento in grado di contribuire alle prestazioni e alle dinamiche della vettura, è stato meticolosamente rivalutato, riprogettato e ulteriormente ottimizzato. Sfruttando le principali e intrinseche capacità della F-TYPE, la divisione Jaguar Land Rover Special Vehicle Operations, ha sviluppato la Jaguar di serie più veloce e potente mai realizzata.

La gamma F-TYPE Coupé Model Year 2017, in Italia sarà composta da:

F-TYPE (3,0 litri V6 340 CV, trazione posteriore cambio Quickshift , trazione posteriore cambio manuale)

F-TYPE S (3,0 litri V6 380 CV, trazione posteriore e AWD cambio Quickshift, trazione posteriore cambio manuale)

F-TYPE British Design Edition (3,0 litri V6 380 CV, trazione posteriore e AWD cambio Quickshift)

F-TYPE R (5,0 litri V8 550 CV, trazione posteriore e AWD cambio Quickshift)

F-TYPE SVR (5,0 litri V8 575 CV, trazione AWD cambio Quickshift)

La gamma F-Type Convertibile  Model Year 2017, in Italia sarà composta da:

F-TYPE (3,0 litri V6 340 CV, trazione posteriore cambio Quickshift, trazione posteriore cambio manuale)

F-TYPE S (3,0 litri V6 380 CV, trazione posteriore e AWD cambio Quickshift, trazione posteriore cambio manuale)

F-TYPE British Design Edition (3,0 litri V6 380 CV, trazione posteriore e AWD cambio Quickshift)

F-TYPE R (5,0 litri V8 550 CV, trazione posteriore e AWD cambio Quickshift)

F-TYPE SVR (5,0 litri V8 575 CV, trazione AWD cambio Quickshift)

La F-TYPE SVR adotta l’ultima evoluzione del 5,0 litri V8 Jaguar sovralimentato per offrire il massimo in termini di prestazioni e gratificazione per il guidatore. Le modifiche apportate alla taratura del motore, adottate dalla F-TYPE Project 7, consentono di avere una potenza di 575 CV e una coppia di 700 Nm. Le prese d’aria maggiorate nel paraurti anteriore, insieme ai rinnovati sistemi di raffreddamento e alle ridisegnate prese d’aria sul cofano, offrono un consistente miglioramento del sistema di raffreddamento e dell’efficienza del motore.  Il nuovo sistema di scarico in titanio e Inconel è in grado di tollerare temperature di picco più elevate, di ridurre la contropressione e di risparmiare 16 kg, una riduzione di peso che supera l’obiettivo fissato durante le fasi di sviluppo. Rispetto al sistema in acciaio della F-TYPE R, l’elevata resistenza termica dell’Inconel ha fatto sì che lo spessore della parete potesse essere di appena 0,6 millimetri.

Per sfruttare al massimo l’aumento della potenza, la trasmissione Quickshift a otto rapporti presenta una nuova calibrazione. Insieme con l’aderenza supplementare fornita dagli pneumatici maggiorati, con sezione 265 all’anteriore e 305 al posteriore (100 millimetri più larghi della F-TYPE R) e con l’ottimizzazione della tecnologia di gestione IDD (Intelligent Driveline Dynamics) del sistema AWD con torque on-demand, questa trasmissione consente alla F-TYPE SVR di avere un eccellente comportamento nelle fasi di partenza e una notevole immediatezza nella risposta.

I miglioramenti apportati alla motorizzazione e alla trasmissione vanno ad unirsi alle modifiche apportate al telaio. Pensati per portare le capacità dinamiche della SVR ad un ulteriore livello e offrire la massima reattività, precisione e agilità del telaio, questi cambiamenti tuttavia preservano la qualità di guida e la dualità caratteriale della F-TYPE, senza compromettere il comfort e la fruibilità quotidiana.

La sospensione anteriore e posteriore in alluminio a doppio braccio oscillante della F-TYPE e l’innovativo sterzo servoassistito elettricamente (EPAS), hanno rappresentato per il team SVO (Special Vehicels Operations) il miglior punto di partenza possibile per sviluppare le dinamiche di guida della SVR.

Lo sforzo compiuto nello sviluppo del telaio va ad unirsi al lavoro svolto sull’aerodinamica della F-TYPE SVR. Chiamato a risolvere i contrastanti conflitti finalizzati alla riduzione della resistenza e della portanza, il team SVO ha progettato una suite completa di funzionalità che lavorano insieme per migliorare l’efficienza, le prestazioni, la stabilità e le dinamiche della vettura. Per ridurre la resistenza, il paraurti anteriore è stato esteso fuori sagoma per mascherare il più possibile le ruote. Questo elemento aiuta anche il flusso d’aria a rimanere ancorato ai lati della vettura, riducendo ulteriormente la resistenza. Il sottoparaurti e il sottoscocca anteriori, non solo contribuiscono a ridurre la resistenza, ma anche a migliorare il raffreddamento del motore. Il nuovo disegno delle bocchette di ventilazione sul cofano consente di utilizzare il flusso d’aria per estrarre l’aria più calda dal vano motore. Le feritoie nei passaruota aiutano l’aria ad alta pressione a fuoriuscire attraverso le bocchette del parafango, contribuendo a ridurre la resistenza della parte frontale. Ma il dispositivo singolo più efficace sviluppato per la F-TYPE SVR, è la sua ala posteriore apribile: il suo disegno altamente ottimizzato è più efficace e più aerodinamicamente efficiente sia in posizione rialzata che ribassata.

Le prestazioni della F-TYPE SVR non influiscono negativamente sul comfort. L’abitacolo prevede ora gli accoglienti sedili sportivi SVR Performance regolabili in 14 posizioni, rivestiti in pelle Jet nera con un caratteristico motivo Lozenge Quilt, cuciture a contrasto e micro-piping e poggiatesta con il logo SVR in rilievo. I clienti possono optare anche per un rivestimento in pelle rossa o Siena Tan. I sistemi d’infotainment InControl Touch e InControl Touch Plus sono dotati di touchscreen capacitivi da otto pollici, interfacce utente nitide e intuitive, definite mappe 3D e offrono sistemi audio surround Meridian da 380 e 770 W.

Categoria: Flash news