NUOVA MV AGUSTA SUPERVELOCE S

La nuova Superveloce S porta all’estremo la cura nel dettaglio. La nuova livrea bianca rende giustizia a linee senza tempo modellate per fendere il vento. Le ruote a raggi sono un tributo alle moto del passato, ma con l’efficienza e i pesi di una ruota moderna. La sella in Alcantara marrone aggiunge ulteriore eleganza a una moto che è diventata un punto di riferimento per stile e design. Per la Superveloce S è disponibile un kit Racing che prevede codino monoposto con tampone in Alcantara marrone, scarico Arrow a tre uscite e relativa centralina elettronica, con mappatura dedicata. 

 

La Superveloce è l’unica classica racing sul mercato e non ha impiegato molto a diventare una autentica pietra miliare, non solo per il marchio MV Agusta, ma anche per il mondo del post- heritage in generale. Il mix che MV Agusta è riuscita a creare con questa moto è ancora una volta unico e irripetibile. Il 2021 porta numerose novità per la gamma Superveloce, che si aggiorna nei contenuti, dando una svolta tecnologica finalizzata al migliora- mento del feeling di guida. Per raggiungere questo risultato, MV Agusta ha lavorato su ogni aspetto della Superveloce: telaio, motore, cambio ed elettronica. 

 

     

 

Con una potenza massima confermata a 147 CV (108 kW) a 13.000 giri/min il tre cilindri MV Agusta resta uno dei più potenti della categoria. L’attento lavoro di affinamento per la versione 2021 - ovviamente omologata Euro5 - ha portato i tecnici MV Agusta a ridurre ulteriormente gli attriti interni grazie all’utilizzo di nuove bronzine, del trattamento DLC per i nuovi bicchierini e di nuovi materiali per le guida delle valvole che in questo caso sono realizzate in Titanio. Interamente riprogettato l’impianto di scarico, dal collettore al silenziatore con l’obiettivo di migliorare l’erogazione e di conseguenza ottenere curve di erogazione di coppia e potenza ancora più piene a tutti i regimi. Anche gli iniettori sono nuovi ora in grado di gestire una pressione di iniezione aumentata di 0,5 bar. Rinnovato anche il firmware della centralina, come le logiche di gestione e gli algoritmi del controllo motore, condizione che consente una gestione del gas ancora più precisa e raffinata. Il nuovo radiatore dell’olio bi-flusso consente di migliorare l’efficienza di raffreddamento di oltre il 5%. 

 

   

 

L’ABS, ora sviluppato da Continental con mappature specifiche per MV Agusta, è dotato della funzione cornering e il traction control TC può intervenire in modo più preciso secondo l’inclinazione della moto. Sempre grazie all’IMU il rinnovato front lift control FLC è in grado di gestire una impennata controllata invece di impedirla del tutto. Per le partenze invece è disponibile il Launch Control, che interviene sia sui giri motore sia sulla coppia in funzione della velocità durante la partenza. Davanti agli occhi il futuro della tecnologia. Tutte le Superveloce confermano la presenza del cruscotto TFT da 5.5”, che dialoga con l’MV Ride App, tramite la quale è possibile customizzare la moto in ogni suo aspetto (anche per quello che riguarda i settaggi del motore), direttamente dallo Smartphone, ma anche condividere i propri viaggi attraverso i social. Grazie alla funzione mirroring è possibile la navigazione con indicazioni turn by turn, che si aggiunge alla registrazione del percorso e alla sua condivisione. Per muoversi e navigare fra i vari menu della dashboard, i comandi al manubrio adottano un pratico blocchetto sinistro a joystick.

 

   

 

Meravigliosa nella sua nuova livrea bianca metallizzata, può contare su molteplici aggiornamenti tecnici; dall’omologazione Euro 5 al nuovo ABS cornering, all’IMU appositamente sviluppata per MV Agusta. La sella è rivestita in pregiata Alcantara, i cerchi sono a raggi, eleganti e curati in ogni dettaglio. 

Categoria: Moto