SUZUKI È HYBRID: ARRIVANO VITARA HYBRID E S-CROSS HYBRID

Debuttano sul mercato italiano le versioni ibride di VITARA e S-CROSS, spinte dal motore BOOSTERJET 1.4 con tecnologia Suzuki HYBRID.

Concluso un 2019 da record, con 38.273 auto immatricolate e con una quota di mercato del 2%, Suzuki Italia punta nel 2020 a conquistare nuovi Clienti con una gamma completa di modelli dotati tutti di tecnologia Hybrid. Protagoniste assolute di questa offensiva di prodotto sono le nuove VITARA HYBRID e S-CROSS HYBRID, che debuttano sul mercato spinte dall’inedito motore 1.4 BOOSTERJET HYBRID, progettato per esaltare le prestazioni ed il rendimento del sistema ibrido, minimizzando i consumi e le emissioni.

 

La tecnologia Suzuki HYBRID di VITARA e S-CROSS impiega una tensione operativa di 48V e fornisce uno straordinario supporto al motore termico nelle fasi di accelerazione e ripresa, vantando anche eccezionali capacità di rigenerazione delle batterie agli ioni di litio in fase di rallentamento. Il risultato complessivo porta ad una riduzione media del 20% dei consumi e delle emissioni sul ciclo combinato e del 25% sul ciclo urbano (valori NEDC correlato, basati su prove WLTP) rispetto al precedente motore 1.4 BOOSTERJET.

 

 

La gamma VITARA HYBRID

VITARA HYBRID è proposta sia con trazione anteriore sia con trazione integrale 4WD AllGrip Select, in abbinamento a un cambio manuale a sei marce.

Gli allestimenti disponibili sono tre: Cool, Top e Starview. La dotazione di serie è incredibilmente completa sin dalla versione d’accesso, secondo la filosofia Suzuki “Tutto di serie, senza sorprese”. Sull’intera gamma sono standard tutti i più avanzati dispositivi di guida semi-autonoma: la funzione “attentofrena” (frenata automatica d’emergenza con riconoscimento pedone), i sistemi “guidadritto” (avviso superamento e mantenimento corsia), “restasveglio” (monitoraggio colpi di sonno in caso di sbandamento), “occhioallimite” (riconoscimento segnali stradali con riproduzione nel quadro strumenti), “guardaspalle” (monitoraggio angoli ciechi con spia gialla nello specchietto e avviso acustico), “vaipure” (monitoraggio angoli ciechi in uscita in retro dal parcheggio) e il cruise control adattativo (mantenimento distanza di sicurezza automatico).

 

Ad accomunare tutti gli esemplari ibridi sono nuovi fari a LED con un profilo azzurro all’interno del gruppo ottico, che rinnova l’estetica del profilo frontale dell’auto.

 

Ricca anche la dotazione di serie in termini di comfort fin dall’allestimento COOL: climatizzatore automatico, display touchscreen da 7”, quadro strumenti a colori con schermo My Drive 4.2”, Bluetooth®, compatibilità Android Auto®, Apple CarPlay® e MirroLink®, videocamera posteriore, sensori luce e pioggia, sedili anteriori riscaldati e regolabili in altezza (lato guida e passeggero), bracciolo centrale con vano portaoggetti, volante regolabile in altezza e profondità, fendinebbia, vetri privacy, 7 airbag, Cerchi in lega da 17”.

Le versioni TOP e STARVIEW dispongono, inoltre, di sedili in materiale pregiato, keyless start, keyless entry, scheda navigatore, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, orologio analogico centrale in plancia, retrovisori con ripiegamento elettrico e cerchi con verniciatura BiColor. Sulla nuova VITARA HYBRID STARVIEW è infine presente anche il tetto apribile in vetro.

 

I prezzi di VITARA HYBRID partono da 24.200 Euro per la versione COOL con trazione anteriore e da 26.400 Euro per la versione COOL 4WD AllGrip.

In occasione del lancio e fino al prossimo 31 marzo, VITARA HYBRID è disponibile con una promozione di 2.500 Euro, non vincolata ad alcun finanziamento. A questa promozione si possono sommare 750 Euro, in caso di permuta o rottamazione, portando il prezzo di VITARA HYBRID a 20.950 Euro. 

(Prezzi IVA inclusa, vernice metallizzata, PFU e IPT esclusi)

 

La gamma S-CROSS HYBRID

Anche S-CROSS HYBRID è disponibile sia con trazione anteriore sia con trazione integrale 4WD AllGrip, entrambe con cambio manuale a sei marce.

I livelli di allestimento disponibili in abbinamento alla tecnologia ibrida sono due: Cool e Starview. Di serie su tutta la gamma il sistema “attentofrena” (frenata automatica d’emergenza) e il cruise control adattativo, che garantisce il mantenimento automatico della distanza di sicurezza.

 

Ricca anche la dotazione di serie in termini di comfort fin dall’allestimento COOL: climatizzatore automatico bi-zona, display touchscreen da 7”, Bluetooth®, compatibilità Android Auto®, Apple CarPlay® e MirroLink®, videocamera posteriore, sensori luce e pioggia, keyless start e keyless entry, sedili anteriori riscaldati e regolabili in altezza (lato guida e passeggero), bracciolo centrale anteriore e posteriore, volante regolabile in altezza e profondità, fari full LED, fendinebbia, vetri privacy, 7 airbag, Cerchi in lega da 17”, retrovisori ripiegabili elettricamente. La versione STARVIEW dispone, inoltre, di sedili in materiale pregiato, scheda navigatore, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, cerchi con verniciatura BiColor e naturalmente, tetto apribile in vetro.

 

I prezzi della gamma S-CROSS HYBRID partono da 24.490 Euro per l’allestimento COOL con trazione anteriore e da 26.690 Euro per S-CROSS HYBRID COOL 4WD AllGrip.

In occasione del lancio e fino al prossimo 31 marzo, S-CROSS HYBRID è disponibile con una promozione di 3.500 Euro, non vincolata ad alcun finanziamento e senza necessità di permuta o rottamazione, che porta il prezzo a 20.990 Euro.

Sempre al lancio, è disponibile una serie speciale a tiratura limitata Launch Edition, sviluppata sulla base dell’allestimento COOL e arricchita da sensori di parcheggio anteriori e posteriori, navigatore e cerchi in lega BiColor. Tale versione ha un listino pari a 25.190 Euro e accede a tutte le promozioni previste per il modello.

Categoria: Green
Allegati: file 1 (1.82 MB), file 2 (2.59 MB)