MV AGUSTA

A rimarcare la determinazione e la concretezza nella definizione degli obiettivi per il 2020 c’è l’inizio della produzione in serie della Brutale 1000 RR, la naked quattro cilindri che è una vera Superbike Replica, naked. 208 cavalli di potenza massima, ciclistica evoluta, soluzioni aerodinamiche all’avanguardia, gestione elettronica votata a prestazioni e sicurezza: tutte queste caratteristiche fanno della nuova Brutale quattro cilindri la sintesi dell’eccellenza manifatturiera di MV Agusta. Raggiunta già oggi, grazie all’attenzione e agli investimenti dedicati a ricerca, progettazione e sviluppo. 

 

Dalle linee produttive alle concessionarie: Superveloce 800 Serie Oro e Superveloce 800 portano sulle strade il fascino senza tempo della storia MV Agusta, esaltato da linee seducenti, classiche e contemporanee allo stesso tempo. Motore e ciclistica sono eccellenze che proiettano la Superveloce 800 tra le sportive più dinamiche e affascinanti. 

 

Bellezza e funzionalità, emozione e facilità di guida: Dragster 800 RR SCS e Brutale 800 RR SCS montano il rivoluzionario SCS 2.0 (Smart Clutch System), la frizione che si disinnesta senza toccare la leva. Una novità tecnica che permette di fermarsi e ripartire senza il fastidio di gestire la frizione stessa, ottenendo le migliori prestazioni dal motore tre cilindri in linea con albero motore controrotante. Tutto questo con soli 36 grammi di peso in più rispetto a una frizione tradizionale.

 

La magia e tecnologia avanzata di ogni MV Agusta, a un prezzo più competitivo. Grazie alla razionalizzazione produttiva e all’efficienza ottenuta in fase di ingegnerizzazione, MV Agusta presenta la Gamma Rosso, composta da Brutale 800, Dragster 800 e Turismo Veloce 800. I modelli della Gamma Rosso si caratterizzano per la specifica colorazione e per la dotazione molto ricca, nonostante l’abbassamento del prezzo rispetto a quelli da cui derivano. 

 

MV AGUSTA RUSH 1000

 

Ideata sulla base della Brutale 1000 RR, porta sulla scena il fascino unico e irriverente delle moto da “strip”, ideate per far vivere emozioni forti nello spazio di poche centinaia di metri, scanditi dal rigore del cronometro. 

L'unica moto di produzione che utilizza valvole radiali e bielle in titanio per aiutare a sviluppare 208 CV in configurazione stradale (oltre 212 CV con scarico non omologato e ECU modificata) a garanzia di prestazioni da vera “bruciasemafori”. Il confine delle maxi naked è stato definitivamente varcato, per sconfinare nel mondo esclusivo delle hyper naked, dove le prestazioni diventano esaltanti, senza per questo essere riservate a pochi. 

 

Nata come esercizio di stile, che valorizza l'evoluzione tecnica e stilistica che ha dato vita alla nuova Brutale 1000 RR, arriverà in produzione di serie nei prossimi mesi.

Categoria: EICMA 2019