NUOVO MERCEDES-BENZ VITO ED E-VITO TOURER

Sin dalla sua introduzione sul mercato, Mercedes-Benz Vito, prodotto nella città spagnola di Vitoria, rappresenta la quintessenza di un funzionale van di medie dimensioni. L’attuale terza generazione ha venduto, da quando è stata lanciata sul mercato nell’autunno 2014, circa 530.000 esemplari in tutto il mondo. Grazie alla sua funzionalità, Vito è un partner affidabile per i piccoli e medi imprenditori, in particolare per aziende medio-piccole che utilizzano fino a cinque veicoli. Più del 70% di tutti i Mercedes-Benz Vito è impiegato in questo settore.

 

 

Il nuovo Mercedes-Benz eVito Tourer riprende l’estetica caratteristica della variante Vito con motore a combustione. Il dinamico frontale nasconde però la catena cinematica elettrica (eATS), che aziona le ruote anteriori con una potenza di picco massima di 150 kW. Il motore elettrico, il cambio con rapporto di trasmissione fisso, l’impianto di raffreddamento e l’elettronica di potenza formano un’unità compatta. L’energia viene accumulata in una batteria agli ioni di litio montata nel sottoscocca del veicolo, in una posizione bassa e centrale che influisce positivamente sul comportamento di marcia di eVito Tourer. Le velocità massime di 140 km/h e 160 km/h rispettivamente della versione di serie e della versione disponibile a richiesta assicurano la rapidità anche al di fuori del traffico urbano.

 

Ricarica rapida – ampia autonomia

 

Mercedes-Benz eVito Tourer è equipaggiato con un caricabatteria di bordo (OBL) a corrente alternata da 11 kW raffreddato ad acqua, quindi è predisposto per la ricarica in corrente alternata (CA) a casa o presso stazioni di ricarica pubbliche. La presa di carica CCS, situata sul lato sinistro del paraurti anteriore, permette anche la ricarica in corrente continua (CC). In questo modo, grazie alla potenza di carica massima di 110 kW, la batteria di eVito Tourer può essere ricaricata dal 10 all’80% presso una stazione di ricarica rapida in meno di 45 minuti. La batteria, con una capacità utilizzabile di 90 kWh, permette un’autonomia di 421 chilometri.

Grazie alla strategia di funzionamento intelligente, la batteria di Mercedes-Benz eVito Tourer si ricarica anche durante la marcia. In fase di rilascio o di frenata, il movimento rotatorio meccanico viene trasformato in energia elettrica utilizzata per ricaricare la batteria ad alto voltaggio (recupero di energia). In questo processo svolge un ruolo fondamentale il conducente, che all’occorrenza può variare l’intensità del recupero di energia utilizzando gli interruttori basculanti dietro il volante. eVito Tourer permette uno stile di guida particolarmente efficiente e confortevole grazie ad una nuova funzione: il livello di recupero DAUTO. Al motto di “guida prudente e risparmio di energia”, le informazioni dei sistemi di assistenza inerenti alla sicurezza vengono collegate in rete e l’intensità del recupero di energia viene adattata in tempo reale in funzione della situazione.

 

Inoltre durante la marcia il conducente può scegliere, premendo un pulsante, se privilegiare il comfort o l’autonomia selezionando uno dei tre programmi di marcia disponibili.

 

La collocazione della batteria nel sottoscocca permette di sfruttare completamente l’abitacolo. In questo modo eVito Tourer soddisfa i massimi requisiti relativi a funzionalità e variabilità in numerosi ambiti del trasporto passeggeri. Il van a zero emissioni locali è disponibile in due diverse varianti di lunghezza: la versione con una lunghezza complessiva di 5.140 millimetri e la versione Extralong che arriva a 5.370 millimetri.

 

 

Oltre al servizio di analisi e consulenza, Mercedes-Benz Vans offre anche soluzioni hardware per l’infrastruttura di ricarica. Per clienti con un singolo veicolo è disponibile il Mercedes-Benz Wallbox Home, dal design compatto ed elegante, che può essere acquistato come ricambio e deve essere installato nel rispetto delle norme locali da un elettricista esperto scelto liberamente dal cliente. La proposta è ancora più ampia per i clienti con più di due veicoli presso la stessa sede: con l’offerta relativa all’infrastruttura di ricarica per le flotte, Mercedes-Benz Vans si avvale di partner selezionati per supportare i clienti dalla fase iniziale di consulenza e predisposizione dell’infrastruttura in sede fino alla manutenzione ed all’assistenza, passando per l’installazione dell’hardware di ricarica.

 

 

Ampia scelta di trazioni – con nuovi motori ancora più potenti ed efficienti

 

Con il restyling, per tutte le varianti di Mercedes-Benz Vito a trazione posteriore è disponibile il motore diesel quattro cilindri 2.0 OM 654, ottimizzato dal punto di vista dell’efficienza e del livello di emissioni, già noto dalla gamma di propulsori di Mercedes-Benz Cars. Finora la nuova generazione di motori era disponibile solo per Vito Tourer. Chi acquista un veicolo commerciale può scegliere fra le seguenti quattro varianti di potenza, qui nell’esempio di Vito Furgone:

 

·              Vito 110 CDI da 75 kW (102 CV) e 270 Nm di coppia (consumo di carburante nel ciclo combinato 6,5-6,4 
l/100 km, emissioni di CO2 nel ciclo combinato 172-169 g/km)7

·              Vito 114 CDI da 100 kW (136 CV) e 330 Nm di coppia (consumo di carburante nel ciclo combinato 6,6-5,8 l/100 km, emissioni di CO2 nel ciclo combinato 173-154 g/km)

·              Vito 116 CDI da 120 kW (163 CV) e 380 Nm di coppia (consumo di carburante nel ciclo combinato 6,4-5,8 l/100 km, emissioni di CO2 nel ciclo combinato 169-156 g/km)

·              Vito 119 CDI da 140 kW (190 CV) e 440 Nm di coppia (consumo di carburante nel ciclo combinato 6,4-5,8 l/100 km, emissioni di CO2 nel ciclo combinato 169-154 g/km)

 

Inoltre, Vito Tourer e Vito Mixto con immatricolazione come autovettura si pongono ai vertici della categoria nella versione Vito 124 CDI con nuovo propulsore top di gamma da 176 kW (239 CV) e 500 Nm di coppia (consumo di carburante nel ciclo combinato 6,4-6,3 l/100 km, emissioni di CO2 nel ciclo combinato 168-166 g/km)7. Solo per Vito 124 CDI con immatricolazione come autovettura, in fase di accelerazione ai 500 Nm di coppia se ne aggiungono per breve tempo altri 30 (“overtorque”). Vito 124 CDI accelera da 0 a 100 km/h in 7,9 secondi. La velocità massima raggiunta è di 210 km/h.

 

 

 

Per la prima volta il cambio automatico 9G-TRONIC è adesso disponibile senza limitazioni anche per tutte le varianti Vito con trazione posteriore. In combinazione con la nuova famiglia di propulsori OM 654, Mercedes-Benz Vito è equipaggiato di serie con trazione posteriore, in via opzionale con trazione integrale permanente 4x4, che consente al veicolo di muoversi con disinvoltura su qualsiasi terreno. Inoltre, nella variante con trazione anteriore, Vito è disponibile con il propulsore di accesso della famiglia OM 622: questi compatti quattro cilindri con cilindrata di 1,7 litri da 75 kW (Vito 110 CDI, consumo di carburante nel ciclo combinato 6,5-6,4 l/100 km, emissioni di CO2 nel ciclo combinato 172-169 g/km) e da 100 kW (Vito 114 CDI, consumo di carburante nel ciclo combinato 6,5-6,4 l/100 km, emissioni di CO2 nel ciclo combinato 172-168 g/km) sono montati in posizione trasversale ed abbinati ad un cambio manuale a sei rapporti.

Categoria: Trasporti